Infiammazioni / Spondilite anchilosante

MALATTIA REUMATICA INFIAMMATORIA CRONICA

La spondilite anchilosante è una malattia infiammatoria a carico delle articolazioni della colonna vertebrale, rendendola meno mobile e flessibile con conseguente limitazione dei movimenti. Nei casi più gravi la colonna vertebrale si fonde a formare una struttura unica; in alcuni casi l’infiammazione può colpire anche altre articolazioni (per es. anche, spalle, ginocchia, caviglie) e apparati (per es. occhi e intestino). Inoltre, la psoriasi e lemalattie infiammatorie intestinali possono talvolta associarsi alla spondilite anchilosante. 

Tra le malattie reumatiche è la diagnosi di gran lunga più comune, seconda solo all’artrite reumatoide con un incidenza di circa l’1,2% della popolazione, con un’incidenza 3 volte maggiore nel sesso maschile.

Compare preferibilmente tra i 20 e i 40 anni con una fortissima impronta genetica e famliare, arrivando a affliggere i parenti dei malati con una frequenza fino a 10-20 volte più alta rispetto alla popolazione generale.

Altre cause predisponenti sono:

— sesso maschile;

— giovane età;

— psoriasi o parenti di primo grado affetti da psoriasi;

— malattie infiammatorie croniche intestinali, quali la rettocolite ulcerosa e il morbo di Crohn: tali patologie sono caratterizzate da una marcata infiammazione che può colpire diverse sezioni dell’intestino, e a volte estendersi a livello sistemico coinvolgendo anche le articolazioni a vari livelli.

I sintomi della spondilite anchilosante sono:

— mal di schiena a livello lombare (lombalgia) definito di tipo “infiammatorio". Questo dolore deve essere distinto dal comune mal di schiena, definito “meccanico”, che di solito colpisce all’improvviso soggetti anche in età avanzata, spesso dopo uno sforzo, migliora con il riposo ed è più spesso associato ad artrosi della colonna;

— dolori alle articolazioni sacroiliache (tra osso sacro e bacino) e alle inserzioni di tendini e legamenti sulle ossa (dette “entesi”) soprattutto a livello di calcagno e cartilagini costali. 

Le complicanze della spondilite anchilosante sono diverse sia per la sede in cui compaiono sia per la loro gravità:

— uveite: un'infiammazione dell'occhio, che si manifesta con dolore all'occhio, aumentata sensibilità alla luce, visione annebbiata;

— difficoltà respiratoria per il coinvolgimento delle ossa a livello toracico;

— infiammazioni dell’aorta, che può subire alterazioni tali da coinvolgere anche la valvola aortica.